PRIMA DI SPINGERE, IMPARA A MUOVERTI

PRIMA DI SPINGERE, IMPARA A MUOVERTI

Prima di voler essere forte, di voler spingere in allenamento, devi inevitabilmente diventare più bravo.

  1. Apprendere la tecnica corretta
  2. Ripetere lo stesso gesto con alta frequenza settimanale

Questo ti condurrà a saper gestire il corpo sotto carico e innestare nella centralina del sistema nervoso centrale uno schema motorio che farà da substrato per tutte le fasi successive.

Nell’ambito specifico del bodybuilding, e del mondo del fitness in generale, è usanza credere che più si spinge e più ci si allena, più il muscolo cresce. Più lo si stressa e più ipertrofia si crea.

Nello specifico, il muscolo, con le sue tempistiche, migliorerà costantemente. 

Più siamo bravi  a muovere un carico in allenamento, procurando uno stressor all’intero corpo, più saremo in grado di progredire diventando più forti utilizzando carichi maggiori.
Più unità motorie saranno richieste, maggiori saranno col tempo le fibre muscolari sollecitate.

Tali abilità porteranno costantemente degli adattamenti al sistema nervoso e al sistema muscolare.
Eccovi creato il loop positivo dall’allenamento.

Chiaramente, per diventare bravi a creare questo loop si ha bisogno di stilare un PROGRAMMAZIONE PERSONALIZZATA che tenga ben presente di quanto appena esposto, per raggiungere con pazienza, costanza e determinazione gli obiettivi prefissati, che siano essi di performance o di ipertrofia.

Potrebbero interessarti:

Il nostro concetto di Personal Trainer Il Personal Trainer (Allenatore Personale), convenzionalmente contraddistinto ed indicato con l’acronimo di PT, è una FIGURA PROFESSIONALE preposta a gestire in modo strettamente PERSONALIZZATO...

Uno dei più grandi gap culturali che permane nel mondo fitness è pensare che una postura scorretta, sia solo il risultato di debolezze muscolari che, per quanto vero, non è...

CARBOIDRATI: Quali usare, quando usarli e perché usarli? Per alcuni è considerato l’alleato migliore per il corpo, per altri il nemico peggiore. Signore e signori… il CARBOIDRATO. Sul “giusto o...

Torna in alto
× Hai bisogno di aiuto?